quarto camorra

capuozzo, m5s, quarto, antimafia, marco di lello, socialisti e democratici“Come da migliore tradizione della sceneggiata napoletana la Sindaca di Quarto annuncia il ritiro delle sue dimissioni. In venti giorni a Quarto è scomparsa la camorra, i ricatti, la sua casa abusiva e anche la dignità. La sua, non quella della città di Quarto che aveva dichiarato di voler difendere. Ma il finale probabilmente resta ancora da scrivere.” – così in una nota Marco Di Lello, segretario della commissione bicamerale antimafia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“E’ bene che si faccia chiarezza su quanto sta emergendo al Comune di Quarto: al prossimo Ufficio di Presidenza chiederò che la Commissione dedichi una seduta al tema, anche per il valore simbolico che quel comune ha nella lotta alla camorra” cosi’ il deputato Marco Di Lello segretario della Commissione Bicamerale Antimafia. “Dopo la vicenda del condono edilizio richiesto dalla Sindaca credevamo di trovarci di fronte alla solita doppia morale del M5S ma i condizionamenti sul voto che stanno emergendo dalle indagini tingono di fosco un quadro gia’ inquietante che merita il massimo approfondimento ” conclude Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail