politica

marco di lello, socialdem, socialisti e democratici“Non una corrente ma un cantiere di idee per contaminare il piu’ grande partito progressista d’ Europa, il Pd. Portando la piu’ straordinaria idea del 900 nel secolo nuovo” cosi’ l’ ex capogruppo Psi alla Camera Marco Di Lello, che insieme ai colleghi Lello di marco di lello, socialdem, socialisti e democraticiGioia e Giuseppe Lauricella ha promosso S&D, ha concluso i lavori della prima iniziativa pubblica dell’ associazione che riunisce i Socialisti che guardano al Pd, tenutasi stamani in un gremito Teatro Sannazzaro di Napoli.

I lavori, aperti dalla coordinatrice Claudia Bastianelli in una scenografia da “cantiere” con caschi e attrezzi di lavoro ed un semaforo a dare i tempi, hanno visto alternarsi al microfono socialisti e democratici di varia estrazione, dal sottosegretario Umberto Del Basso De Caro a Gennaro Migliore, da Felice Iossa a Luigi Simeone a Valeria Valente, da Stefano Graziano a  Massimilano Manfredi agli ex assessori bassoliniani Teresa Armato e Mariano d’Antonio fino alla dimissionaria segraletaria Uil Anna Rea.

Sono stati inoltre letti alla platea i messaggi inviati da Gianni Pittella, presidente gruppo parlamentare Pse e di Susy Tartaglione segretaria regionale Pd marco di lello, socialdem, socialisti e democraticiCampania. “Investire nel mezzogiorno è la precondizione per far crescere l’Italia” ha aggiunto Lello Di Gioia. Le prossime iniziative della neonata associazione a Perugia il 10 ed a Milano il 14 dicembre.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail