pd

claudia bastianelli, socialisti e democratici, lavoro, licenziamento furbetti, riforma pa“La proposta avanzata ieri dal Premier di allargare alla platea dei pensionati minimi il contributo di 80 euro si chiama giustizia sociale. Con appena 500 euro al mese è impossibile vivere, soprattutto in un periodo della vita dove le esigenze individuali aumentano. In un periodo storico in cui si fa la gara su cosa voglia dire essere di sinistra, credo che andare incontro, per quanto possibile, ai più deboli sia quanto più di sinistra ci possa essere. La dignità di un anziano, troppo spesso costretto a chiedere aiuto ai propri figli, è un dovere per un governo, per un Paese civile, per chi si dichiara uomo di sinistra, per ciascuno di noi” – così in una nota Claudia Bastianelli, coordinatrice nazionale dei Socialdem.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

andrea massari, socialisti e democratici umbria“Guardiamo con preoccupazione alla situazione dell’aeroporto San Francesco di Perugia. La carenza di infrastrutture da sempre penalizza la nostra regione che nel turismo potrebbe trovare il volano per il rilancio dell’economia.” – cosi in una nota Andrea Massari, presidente regionale dei Socialdem – “Il grande valore artistico, culturale e religioso di cui è ricca la nostra regione dovrebbe portarci a sviluppare politiche turistiche capaci di andare oltre gli steccati partitici, volte a incrementare anche la presenza di strutture ricettive che non siano costrette a svalutare la loro alta qualità. Portare turisti in Umbria” – continua Massari – “vuol dire anche dare un forte input ad altri settori quali l’agricoltura, l’ambiente e soprattutto il rilancio dei piccoli borghi la cui bellezza è riconosciuta a livello nazionale, ma che troppo spesso piuttosto che centri di attrazione turistica sono vittime di spopolamento e abbandono. Il turismo dunque è fondamentale per il rilancio economico e occupazionale della nostra regione” – conclude Massari – “e proprio per questo non possiamo permetterci passi indietro rispetto all’aeroporto e ad investimenti nelle infrastrutture”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

bastianelli7“Il Consiglio d’Europa con una risoluzione riconoscere il lavoro fatto dall’Italia in merito al sovraffollamento carcerario indicandola come esempio virtuoso da seguire. Il caso Torregiani si chiude con una promozione per il nostro Paese grazie all’impegno messo in campo dal Governo Renzi e dal Ministro Orlando. Dopo anni in cui nessuno si è preoccupato davvero dei diritti dei detenuti, oggi finalmente si #cambiaverso anche su questo tema” – cosi Claudia Bastianelli, coordinatrice nazionale dei SocialDem

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

valeria valente, marco di lello, primarie napoli, sindaco napoli“Napoli ha scelto di guardare avanti.  E la nuova generazione democrats ha vinto con Valeria Valente. Complimenti anche a Bassolino per la sua straordinaria campagna. Ora Avanti ! Insieme…” – cosi il deputato SocialDem Marco Di Lello commenta la vittoria di Valeria Valente alle primarie di Napoli

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

claudia bastianelli, socialisti e democratici, lavoro, licenziamento furbetti, riforma pa“Il funerale arriverà per tutti, la morte è una livella come diceva Totò. Noi però vorremmo arrivarci con la coscienza pulita di chi ha votato una legge che riconosce i diritti, l’amore e la pari dignità a tutti. Rispettiamo ogni credo religioso, ma la battuta di Don Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria verso Monica Cirinna’ è senza dubbio espressione del punto più basso toccato dalla discussione in tema di unioni civili. Si possono avere idee diverse ma il rispetto umano non va mai dimenticato da nessuno, men che meno da un sacerdote” – cosi in una nota Claudia Bastianelli, coordinatrice nazionale dell’associazione democratica Socialisti&Democratici

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

valeria valente, marco di lello, primarie napoli, sindaco napoli“Nonostante una surreale rappresentazione giornalistica la candidatura di Valeria Valente e’ larghissimamente condivisa dalla maggioranza del Pd, a Napoli come a Roma. Una candidatura capace di coniugare innovazione competenza ed esperienza: qualita’ che porteranno il Pd nuovamente al governo della citta’. Con buona pace di quanti ancora in queste ore hanno lavorato perche’ si perdessero le elezioni relegando la citta’ ad una marginalita’ che non merita” – cosi Marco Di Lello, segretario della commissione antimafia, commenta la candidatura di Valeria Valente alle primarie nella città di Napoli.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

vincenzo scognamiglio, socialNapoli, 22 gen 2016 – Si è riunita oggi a Napoli la Consulta dell’Associazione nazionale Socialisti & Democratici fondata dal parlamentare Marco Di Lello, Segretario della Commissione Antimafia. La Consulta, alla presenza del Responsabile organizzativo nazionale Vincenzo Scognamiglio,  ha eletto il direttivo provinciale composto da 21 membri il quale a sua volta ha nominato Presidente Annalisa Servo. “L’associazione è formata   da donne e uomini” dichiara la neo presidente, “non tutti iscritti al Pd, che vogliono far vivere e contare il socialismo in Italia”.  “Non una corrente all’interno del PD bensì un luogo di elaborazione e azione politica con l’obiettivo di far crescere il Pd e sostenere convintamente il Governo Renzi per far crescere l’Italia” è quanto tiene a precisare il fondatore Marco Di Lello. Il neo costituito direttivo si è già messo al lavoro per l’organizzazione di due importanti incontri su tematiche di grande rilievo quali  “Napoli, Metropoli delle periferie” e “Industrializzazione e deindustrializzazione dell’Area Metropolitana di Napoli”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

marco di lello, antimafia, quarto, socialisti & democratici“Dopo le tante bugie raccontate in questi giorni, anche alla Commissione Antimafia, la Sindaca di Quarto fa l’unica scelta giusta, quella di dimettersi. La Procura, dopo la doverosa trasmissione degli atti da parte della Presidente Bindi, valutera’ per quanto di competenza. Da parte sua la Commissione continuera’ ad indagare sulle omissioni e sulle ambiguita’ dei vertici M5S denunciate dalla Sindaca ed emerse dalla attivita’ istruttoria della Procura”: cosi’ Marco Di Lello, segretario della Commissione Bicamerale Antimafia.
“E sul condono dovra’ rendere conto delle falsita’ raccontate e dei punti oscuri emersi in questi giorni” conclude Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

marco di lello, antimafia, quarto, socialisti & democratici“Era il 30 dicembre quando  ho proposto una seduta dell’Antimafia su Quarto i parlamentari M5S in un comunicato congiunto mi attaccarono duramente. Ora leggo che ci hanno ripensato: meglio, così quando martedì con i colleghi del Pd lo proporremo in Ufficio di Presidenza saremo tutti d’accordo ” – cosi’ Marco Di Lello, segretario della Commissione Bicamerale Antimafia – “Gestione del Territorio e Stadio erano i due punti per cui si era arrivati allo scioglimento del Comune. Due temi su cui la Giunta a 5 Stelle anziché praticare discontinuità con la criminalità ha di fatto cancellato il lavoro che in due anni aveva fatto la Commissione Prefettizia. Anche di questo chiederemo alla Sindaca ed alla Prefetta” ha concluso Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail