m5s

claudia bastianelli, perugina, perugia, nestlè, socialdemNAPOLI, 7 MAR – “La richiesta di audizione in Antimafia è pretestuosa ed irricevibili. Francamente non si capisce su cosa dovrebbero riferire in Antimafia”: così il deputato Pd Marco di Lello sulla richiesta del M5S di audizione dei vertici Pd in Commissione. “E’ paradossale questo atteggiamento dei 5 stelle che, sulla vicenda di Quarto, prima hanno difeso, poi taciuto e, infine, si sono dileguati – continua di Lello – Mentre il Pd, su Casavatore, senza tentennamenti ha da subito condannato e chiesto lo scioglimento dell’amministrazione comunale”. E conclude: “Capisco la preoccupazione ma, piuttosto che fare ammuina, consiglio al M5S di trovare il candidato sindaco poiché tra litigi ed epurazioni rischiano di arrivare alle elezioni senza trovare un candidato”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

marco di lello, antimafia, quarto, socialisti & democratici“Dopo le tante bugie raccontate in questi giorni, anche alla Commissione Antimafia, la Sindaca di Quarto fa l’unica scelta giusta, quella di dimettersi. La Procura, dopo la doverosa trasmissione degli atti da parte della Presidente Bindi, valutera’ per quanto di competenza. Da parte sua la Commissione continuera’ ad indagare sulle omissioni e sulle ambiguita’ dei vertici M5S denunciate dalla Sindaca ed emerse dalla attivita’ istruttoria della Procura”: cosi’ Marco Di Lello, segretario della Commissione Bicamerale Antimafia.
“E sul condono dovra’ rendere conto delle falsita’ raccontate e dei punti oscuri emersi in questi giorni” conclude Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

capuozzo, m5s, quarto, antimafia, marco di lello, socialisti e democratici“Tra il Comune e i M5S la sindaca sceglie la poltrona. E Grillo si prende ancora una pernacchia dai suoi. Per noi, garantisti tutti i giorni, il fallimento era e resta politico. Ora la Capuozzo governi se capace oppure consenta ai cittadini di giudicare ridando la parola agli elettori” cosi’ Marco Di Lello, segretario Antimafia su Facebook. “Ma su condono edilizio, Puc e gestione Stadio aspettiamo ancora chiarimenti” conclude Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

marco di lello, antimafia, quarto, socialisti & democratici“Era il 30 dicembre quando  ho proposto una seduta dell’Antimafia su Quarto i parlamentari M5S in un comunicato congiunto mi attaccarono duramente. Ora leggo che ci hanno ripensato: meglio, così quando martedì con i colleghi del Pd lo proporremo in Ufficio di Presidenza saremo tutti d’accordo ” – cosi’ Marco Di Lello, segretario della Commissione Bicamerale Antimafia – “Gestione del Territorio e Stadio erano i due punti per cui si era arrivati allo scioglimento del Comune. Due temi su cui la Giunta a 5 Stelle anziché praticare discontinuità con la criminalità ha di fatto cancellato il lavoro che in due anni aveva fatto la Commissione Prefettizia. Anche di questo chiederemo alla Sindaca ed alla Prefetta” ha concluso Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail