diritti civili

“Il Parlamento si trova di fronte alla sfida di confermare l’importanza del proprio compito legislativo, smentendo con i fatti l’accusa che i lavori del Parlamento siano in stasi in attesa della prossima tornata elettorale” – cosi’ Marco Di Lello, deputato socialista del Pd e primo firmatario della mozione promossa da 11 deputati di diverse correnti. “Sono da lungo tempo all’esame delle Camere tre provvedimenti di grande rilievo per l’estensione dei diritti civili e dell’eguaglianza dei cittadini di fronte alla legge: legalizzazione cannabis e biotestamento alla Camera e ius soli in Senato. Anche recenti fatti di cronaca dimostrano quanto sia urgente che la politica recuperi al più presto il suo ruolo e che promuova una legislazione chiara in merito a questi delicati argomenti che hanno un’importanza per nulla secondaria ma piuttosto dall’alto valore costituzionale nella difesa di valori come giustizia, laicità e libertà” recita il testo della mozione che “impegna il Governo per quanto di sua competenza a far rapidamente approvare” le tre proposte di legge. La mozione e’ stata sottoscritta al momento dai 11 deputati del Partito Democratico: Marco Di Lello, Lello Di Gioia, Valeria Valente, Chiara Gribaudo, Luigi Dallai, Renzo Carella, Giuditta Pini, Colomba Mongiello, Sabrina Copozzolo, Lorenzo Becattini e Adriano Zaccagnini

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

claudia bastianelli, socialisti e democratici, lavoro, licenziamento furbetti, riforma pa“173 si. La legge sulle unioni civili è stata approvata dal Senato. E’ un giorno storico di cui l’Italia deve essere fiera. Ieri abbiamo ricordato Sandro Pertini che diceva “Non esiste libertà senza giustizia sociale e non c’è giustizia sociale senza libertà”. I diritti civili sono parte fondante di quella giustizia sociale. Alma Cappiello da lassù starà finalmente sorridendo, anche se con 30 anni di ritardo ce l’abbiamo fatta!” – cosi in una nota Claudia Bastianelli, coordinatrice nazionale dei SocialDem – “Manca in quella legge una parte a cui non avremmo mai voluto rinunciare, quella dei diritti dei bambini. Manca per colpa di un movimento che dice di voler difendere i diritti dei cittadini, ma che alla prova dei fatti, dimostra per l’ennesima volta di fregarsene altamente uscendo dall’aula. Ma per fortuna la politica è altro.” – conclude Bastianelli – “La politica è quella che oggi ha dato all’Italia una legge civile e democratica, una legge giusta. Oggi non ha vinto il Pd, ha vinto l’Italia. Peccato che i grillini siano troppo miopi per accorgersene.”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

claudia bastianelli, socialisti e democratici, lavoro, licenziamento furbetti, riforma pa“Andare avanti sulle unioni civili senza più tentennamenti. Il comportamento del M5S dimostra per l’ennesima volta che il suo unico interesse è quello di attaccare Renzi e il Pd, certo non quello di difendere i diritti dei cittadini .
Ora ci aspettiamo un atto di responsabilità da parte di tutti i senatori affinché questa legge che l’Italia attende da più di trent’anni garantisca finalmente a tutti i cittadini eguali diritti”- cosi Claudia Bastianelli a conclusione del coordinamento nazionale di Socialisti&Democratici , associazione di area Pd cui aderiscono 4 parlamentari

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

stepchild adoption, marco di lello, pd, socialisti e democratici, diritti civili“Chiedere lo stralcio della Stepchild adoption e’ un errore ma pubblicare i nomi dei senatori tradisce un metodo da gogna assolutamente inaccettabile anche per chi la pensa diversamente” – cosi’ il deputato Marco Di Lello fondatore di S&D  (socialisti e democratici) – “Non diamo alibi a quanti vogliono affossare una legge di civilta’ gia’ frutto di compromessi. Ed i senatori tengano conto anche delle diverse sensibilita’ della maggioranza dei deputati per evitare un imbarazzante balletto del testo tra le due camere, che sarebbe il modo migliore per aiutare quanti non vogliono alcuna legge in materia” conclude Di Lello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

claudia bastianelli, socialisti e democratici“Su tema dei diritti civili no ad accordi al ribasso. Due i temi sul tavolo: da un lato si propone di inserire nel testo Cirinnà l’affido rinforzato al posto della stepchild adoption, dall’altro di posticipare a data da destinarsi e comunque dopo il voto sulla riforma costituzionale in Senato, l’approvazione della legge sullo Ius Soli” – cosi in una nota Claudia Bastianelli, coordinatrice nazionale dell’associazione Socialisti&Democratici cui aderiscono tre parlamentari Pd- “Alle unioni civili e allo Ius Soli va inoltre affiancata una legge sul testamento biologico. No ad accordi al ribasso dunque, ma coraggio per rendere l’Italia un paese davvero civile. Sono certa” – conclude Bastianelli – “che Angelino Alfano se ne farà una ragione”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail