Nasce Socialisti & Democratici a Napoli. Di Lello: non una corrente ma un cantiere di idee.

by Socialdem on

marco di lello, socialdem, socialisti e democratici“Non una corrente ma un cantiere di idee per contaminare il piu’ grande partito progressista d’ Europa, il Pd. Portando la piu’ straordinaria idea del 900 nel secolo nuovo” cosi’ l’ ex capogruppo Psi alla Camera Marco Di Lello, che insieme ai colleghi Lello di marco di lello, socialdem, socialisti e democraticiGioia e Giuseppe Lauricella ha promosso S&D, ha concluso i lavori della prima iniziativa pubblica dell’ associazione che riunisce i Socialisti che guardano al Pd, tenutasi stamani in un gremito Teatro Sannazzaro di Napoli.

I lavori, aperti dalla coordinatrice Claudia Bastianelli in una scenografia da “cantiere” con caschi e attrezzi di lavoro ed un semaforo a dare i tempi, hanno visto alternarsi al microfono socialisti e democratici di varia estrazione, dal sottosegretario Umberto Del Basso De Caro a Gennaro Migliore, da Felice Iossa a Luigi Simeone a Valeria Valente, da Stefano Graziano a  Massimilano Manfredi agli ex assessori bassoliniani Teresa Armato e Mariano d’Antonio fino alla dimissionaria segraletaria Uil Anna Rea.

Sono stati inoltre letti alla platea i messaggi inviati da Gianni Pittella, presidente gruppo parlamentare Pse e di Susy Tartaglione segretaria regionale Pd marco di lello, socialdem, socialisti e democraticiCampania. “Investire nel mezzogiorno è la precondizione per far crescere l’Italia” ha aggiunto Lello Di Gioia. Le prossime iniziative della neonata associazione a Perugia il 10 ed a Milano il 14 dicembre.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Written by: Socialdem

6 Comments

Paolo

Non è stata la solita riunione di un manipolo di ex che sul ricordo del passato pretendono di essere il presente e il futuro ma la nascita di un gruppo culturalmente e politicamente preparato che vuole all’interno di un grande partito pattare le sue idee e combattere per esse. Bravo compagno Marco io e spero tanti altri sono con te. Paolo Sciascia.

Reply
giorgio diaferia

Una iniziativa che potrebbe interessare una Associazione come TorinoViva, di cui mi onoro esserne il Presidente che collabora con il mondo democratico di sinistra, attenta al tema di un socialismo ecologista. Ottima iniziativa la vostra

Reply
Felice Carlo Besostri

Il taso di rinnovamento si misurerà da quanto saprete fare per rendere costituzionale l’italikum, il ddl di Lauricella e solo un inizio, e impedire la definitiva approvazione di una deformazione costituzionale che non appartiene alle tradizioni socialiste

Reply
leopoldo

Oggi il primo partito in italia è il partito dell’astensionismo. Il voto di protesta che una volta veniva catalizzato dal PCI, ora va al M5S. Per la sinistra tradizionale non c’è spazio. Quindi il PD, volente o nolente, costituisce l’unico argine democratico nel nostro paese e l’ultima spiaggia per tutta la sinistra italiana. Auguri!

Reply
vittorio barsotti

Ho militato per oltre 20 anni nel PSI e i valori del socialismo non sono mai venuti meno. Non so se quest’iniziativa sia valida o rappresenti un’ennesima occasione perduta…Tuttavia è apprezzabile e dovrebbe essere sostenuta….L’etica del socialismo non può morire. Credo che l’era berlusconiana sia ormai passata: si aprono scenari interessanti ed insieme molto impegnativi. I partiti possono ritrovare uno spazio solo se all’interno si creano i presupposti per una crescita della classe dirigente politica fondata sulla vera cultura della demopcrazia.
Quindi tanti auguri al SocialDem…e se sranno rose fioriranno senz’altro!!

Reply
FULVIO MANDRIOTA

Nella nostra provincia rinasce il movimento attivo del socialisti lucchesi, versiliesi e e della Valle del Serchio fino alla Garfagnana. Socialisti & Democratici Lucchesi, con la presenza di Claudia Bastianelli, apre i battenti con l’impegni dei vecchi e nuovi compagni socialisti. Presto ci sarà l’apertura a Viareggio e poi in Garfagnana.

Reply

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + sei =