DI LELLO (PD). DOCENTI INFANZIA. IL MIUR SANI DISPARITÀ

by Socialdem on

“Con il DM 496/2016 è stato predisposto un piano di immissione in ruolo per i docenti iscritti nella graduatoria di merito infanzia del concorso 2012 per sanare la disparità di trattamento che avevano subito a causa del mancato inserimento nel piano di assunzioni straordinario previsto da La Buona Scuola. Ancora oggi, a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, però nelle regioni Sicilia, Campania e Calabria le proposte di assunzione risultano complemente insufficienti per coprire il totale assorbimento delle graduatorie. Le possibili soluzioni per sanare questa situazione sono molteplici. È dunque urgente un confronto con il Ministero al fine di mettere in campo quelle più idonee prima che avvenga la pubblicazione delle nuove graduatorie 2016. Potenziamento Infanzia e Piano 0/6 gli strumenti per svuotare definitivamente le Gae e completare così il piano assunzionale della Buona Scuola. Quello che non possiamo accettare è un meccanismo che tra i docenti scelga figli e figliastri” – così in una nota il deputato Pd Marco Di Lello.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Written by: Socialdem

2 Comments

Katuscia Vita

Volevo capire chi e’ in GAE infanzia da parecchio tempo riuscira’ mai ad entrare di ruolo. Oppure verra’ messo da parte? Poiché la Buona SCUOLA privilegia la graduatorie di merito 2012 e succesivamente 2016 trascurando chi in precedenza ha superato diversi concorsi. La ringrazio per essere al nostro fianco.

Reply
Donatella

Appunto ! Non si devono scegliere tra figli e figliastri. Il concorso noi in GaE lo abbiamo vinto nel 1999 e non siamo solo idonei del 2012. Evidentemente quelli del 2012 per Di Lello sono i suoi figli e noi di GaE i suoi figliastri. #Nodiscriminazionegaeinfanzia.

Reply

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − sette =